Crea sito
Crea sito

Rhodiola rosea, proprietà,benefici e controindicazioni

Indice

Rodiola rosea, che cos’è?

La rodiola rosa (Rhodiola rosea L.) è una pianta perenne succulenta appartenente alla famiglia delle Crassulaceae.

Il nome deriva dal tipico profumo di rosa emanato dal rizoma.

Proprietà e Benefici

La Rhodiola Rosea possiede proprietà antiossidanti. È talvolta usata in fitoterapia per alleviare la fatica mentale, migliorare il tono dell’umore e aumentare la resistenza allo stress, ma le sue proprietà sono tuttora in fase di studio. Tra i vari principi attivi rilevati, si elencano glucosidi come la rosavina e il salidroside, acidi clorogenico e caffeico, tannini e flavonoidi. Fra questi, è proprio il salidroside a presentare gli effetti di più rilievo: sembra infatti influenzare le attività di adrenalina, serotonina e dopamina, migliorando sia le funzioni metaboliche che agendo sugli stati depressivi, senza però effetti collaterali sedativi. Il meccanismo d’azione dei costituenti di Rhodiola rosea (in particolare della rosavina che ha maggiore attività biologica) coinvolge direttamente la serotonina le cui funzioni sembrano essere legate al controllo dell’appetito, sonno, comportamento, umore, funzionalità cardiovascolare, memoria e capacità d’adattamento. L’effetto terapeutico sembra determinarsi attraverso l’inibizione dell’enzima deputato all’inattivazione della serotonina Catecol-O-metiltransferasi(COMT) e la stimolazione del trasporto del 5-idrossitriptofano (5HTTP), precursore della serotonina, attraverso la barriera ematoencefalica. Il risultato finale porta ad un aumento dei livelli di serotonina nel sangue.[2]

Attenendosi agli studi finora effettuati si possono attribuire alla Rhodiola rosea i seguenti benefici:

  1. Miglioramento degli stati depressivi,ansia,stress.
  2. Stimolo dell’attività mentale, miglioramento della concentrazione, della lucidità e del potenziale mnemonico,grazie alla dopamina e noradrenalina.
  3. Miglioramento della funzionalità cardiovascolare e della pressione bassa.
  4. Perdita di peso, la Rhodiola, ha la capacità di accelerare il metabolismo,quindi è considerata una pianta brucia grassi, abbinata ad uno stile di vita corretto.
  5. Aumento della resistenza alla fatica.
  6. Miglioramento della funzionalità sessuale( solo per problemi psicologici).
  7. Difesa naturale contro influenza. Considerata blandamente antibatterica ed antimicotica, incentiva l’attività dei linfociti, predisponendo il fisico a una pronta risposta nella contenzione di agenti infettanti. Inoltre, si ipotizza il rimedio possa essere sfruttato per la prevenzione dei tumori, in particolare l’evoluzione in metastasi, sebbene ulteriori studi siano necessari per confermare definitivamente questa possibilità.

Controindicazioni

Può portare all’insonnia e nervosismo,anche se di rado. Sconsigliato quindi per chi ha problemi di ipertensione e disturbi cardiaci di ogni tipo. Non va assunto associato ad alcuni farmaci, tra cui: ansiolitici, antidepressivi, diuretici, barbiturici, è importante quindi parlarne prima col proprio medico, prima di assumerlo.

A questo link potete trovare capsule,fiale,infusi a base di Rhodiola

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione
Crea sito
Crea sito