Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /membri/stiledivitanaturale/wp-content/plugins/async-js-and-css/functions.php on line 172
Luppolo, che cos'è? | Stile di vita naturale * vivere senza sostanze chimiche * Naturale
Crea sito
Crea sito

Luppolo, che cos’è?

Indice

LUPPOLO:CHE COS’E?

Il luppolo è una pianta con proprietà sedative, ansiolitiche, estrogeniche e favorenti la digestione, è utile come rimedio naturale in caso di:

LUPPOLO:PROPRIETA’ E BENEFICI

I semi di luppolo sono una fonte di acido gamma-linolenico. I fiori contengono invece olio essenziale.

I semi di luppolo sono utili contro

  • Ansia, insonnia, nervosismo
  • Sindrome da menopausa (irritabilità, sbalzi d’umore…)
  • Sindrome premestruale e problemi legati al ciclo mestruale
  • Cattiva digestione derivante da stress

i fiori essiccati del luppolo sono utilizzati a scopo medicinale. Le loro indicazioni d’uso includono l’ansia, l’insonnia, l’irrequietezza, il disturbo da deficit d’attenzione-iperattività, il nervosismo e l’irritabilità. Inoltre il luppolo viene consigliato per migliorare l’appetito, aumentare il flusso di urina, promuovere la montata lattea e come tonico. Infine, sembrerebbe avere proprietà antitumorali e viene utilizzato contro i disturbi digestivi, il colesterolo alto, infezioni della vescica,dolori mestruali,ciclo irregolare e squilibri ormonali in genere, alcuni problemi intestinali, neuropatie e priapismo. Applicato sulla pelle, viene a volte utilizzato come antibatterico e in caso di ulcere alle gambe.

LUPPOLO:USI

Conosciuto per la maggiore nell’utilizzo della produzione della birra, il luppolo ha molte proprietà, ed è utilizzato nella medicina naturale per curare diverse patologie, o comunque attenuare i sintomi. Le sue foglie più giovani e i germogli possono essere mangiate previa cottura,oppure preparati thè ed infusi.  I fiori essiccati delle piante femmine vengono invece utilizzati come conservanti e aromatizzanti all’interno della birra e sono utilizzati a scopo medicinale. Il loro olio essenziale e l’estratto della pianta vengono utilizzati come agenti aromatizzanti anche in altre bevande, nei dessert a base di latte, nelle caramelle e nei prodotti da forno.

STAGIONALITA’ DEL LUPPOLO

Le cime di luppolo vengono raccolte in primavera, tra marzo e maggio.

LUPPOLO:Controindicazioni

Il luppolo può indurre sonnolenza, non è adatto in caso di interventi chirurgici che prevedono anestesia; chiedere consiglio al proprio medico. Potrebbe anche peggiorare i sintomi della depressione e alcuni dei suoi componenti possono comportarsi come gli estrogeni; per questo il luppolo è controindicato anche se si soffre di malattie sensibili agli ormoni (incluse alcune forme di cancro). Infine, non si hanno informazioni sulla sicurezza d’uso del luppolo durante la gravidanza e l’allattamento.

A questo link potete trovare erbe a base di luppolo ed integratori

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione

Una risposta a “Luppolo, che cos’è?”

I commenti sono chiusi.

Crea sito
Crea sito