Crea sito
Crea sito

Dolcificanti alternativi

AGAVE BIO

AMASAKE

ERITROLO

MALTO D’ORZO

MELASSA

MIELE

MIELE DI MANUKA

POLLINE D’API

SCIROPPO DI RISO

SCIROPPO D’ACERO

SCIROPPO DI YACON

STEVIA

XILITOLO

DOLCIFICANTI FINTI NATURALI

Anche se tutte le cose dolci fanno male , posso capire che può essere difficile( ma non impossibile) smettere di assumere zuccheri e dolcificanti, che col tempo non fanno altro che portare malattie. Se ci son riuscita io che assumevo, qualsivoglia schifezza da supermercato superfamosa ad ogni pasto. Ovviamente anche questi dolcificanti, in eccesso recano danni alla salute, sempre zuccheri sono, ed alcuni i diabetici non li possono nemmeno assumere, alcuni ve ne ho già parlato in altri post, qui li spiegherò più approfonditamente. Incominciamo:

AGAVE

Preciso bio, perchè questo sciroppo ormai è super processato proprio come lo zucchero raffinato. Questo è il procedimento moderno: Il processo iniziale è lo stesso: si prende la pianta, si recide e si preme per estrarne il fluido che circola all’interno. Quando viene processato per ricavarne lo sciroppo, i produttori rompono i fruttani in fruttosio esponendo il fluido a calore o a enzimi. Questo processo distrugge tutte le proprietà benefiche dell’agave, producendo lo sciroppo concentrato che troviamo nei negozi, che è definito salutare, ma non lo è affatto. Il processo di produzione è simile a quello con cui si producono gli altri dolcificanti raffinati, come lo sciroppo di mais che è ricchissimo di fruttosio.
Quindi… il dolcificante venduto come nettare d’agave non è davvero “nettare” . E’ un dolcificante raffinato e processato che si ricava dal nettare d’agave. Il nettare d’agave non innalza di molto gli zuccheri nel sangue. Il nettare d’agave è tutt’altra cosa!. Questo fluido è ricco di zuccheri, ma contiene anche composti benefici chiamati fruttani, che hanno effetti positivi su metabolismo e insulina. A questo link potete approfondire
COMPRA SU MACROLIBRARSI Succo d’Agave 100% Organico Allos COMPRA SU AMAZON succo d’Agave bio AllosCOMPRA SU SORGENTE NATURA Succo d’Agave 100% Organico AllosCOMPRA SU FARMACIA LORETO GALLO Succo d’ Agave Allos
COMPRA SU MACROLIBRARSI Sciroppo d’ Agave Probios COMPRA SU AMAZON Probios Sciroppo d’Agave COMPRA SU SORGENTE NATURA Sciroppo d’ Agave ProbiosCOMPRA SU FARMACIA LORETO GALLO Sciroppo d’ Agave Probios
COMPRA SU AMAZON Sottolestelle Sciroppo d’Agave COMPRA SU SORGENTE NATURA Sottolestelle Sciroppo d’Agave

AMASAKE

Nato in Giappone, si ottiene facendo fermentare il riso ed altri cereali, con il koji, che è un microorganismo usato anche per produrre il miso o il sakè. Ha l’aspetto di una pasta densa color beige. Può essere consumato così com’è, abbinato a frutta secca o dessert, come budini e gelati, utilizzato come base per la preparazione di una bevanda calda. È quindi un dolcificante naturale, valida alternativa allo zucchero. L’amasake è molto digeribile, in quanto la fermentazione  porta alla scissione di carboidrati, grassi e proteine che arrivano al organismo già decomposti e più facilmente assimilabili. Povero di grassi, contiene maltosio in abbondanza (40%), destrine, fruttosio, sali minerali, fibre, acido folico e vitamine del gruppo B. L’apporto calorico è un terzo dello zucchero. Inoltre è un dolcificante equilibrato e lento rilascio, essendo derivato da cereali, cioè passa nel sangue molto lentamente e non crea sbalzi di glicemia. Grazie a queste proprietà è particolarmente indicato in gravidanza, durante l’allattamento e lo svezzamento. Si può preparare anche in casa semplicemente cuocere il riso nell’acqua, una volta raffreddato si cosparge con il koji. Si lascia fermentare coperto per 6-8 ore, ad una temperatura compresa tra i 55 e i 60 gradi. Una buona soluzione è di riporlo nel forno coperto con un telo, ad una temperatura costante di 55 gradi. Quando diventa dolce e i granuli di koji non sono più visibili, è pronto. Si aggiunge un po’ di acqua, se necessario, e si frulla tutto. Essendo molto dolce, per contrastare si può aggiungere un pizzico di sale. Le dosi sono: 500 grammi di riso,  1,5 lt di acqua, 250 grammi di koji e, volendo, un pizzico di sale. Potete acquistarlo anche già pronto qui con il miglio o qui con il riso

ERITROLO

L’eritritolo(E968) è un polialcol naturalmente presente nella frutta e nei cibi fermentati. E’ classificato come dolcificante naturale, ed è consentito l’utilizzo anche per i diabetici, perchè non ha calorie. Non ha nessun retrogusto, al contrario della Stevia, il sapore è simile allo zucchero bianco, proprio come l’aspetto, però è meno dolcificante, per le preparazioni, bisogna usarne quasi il doppio, visto che dolcifica il 60% in meno, quindi conviene miscelarlo ad altri dolcificanti più potenti, infatti molto spesso, è già miscelato proprio con la Stevia. Un altro lato positivo dell’eritrolo, è che non viene assorbito completamente dall’intestino, ma viene espulso dalle urine, anche per questo contiene 0cal. E stato scoperto che l’eritrolo è un ottimo antiossidante e non crea la carie ai denti. Anche questo polialcolo può causare diarrea, mal di testa e dolori allo stomaco in persone particolarmente sensibili o nel caso in cui venga assunto in dosi eccessive. 
Eritritolo Biologico 100% naturale Recensioni 100% positive Eritritolo 100% naturale 2 Kg il più venduto
Dolcificante Eritritolo BIOLOGICO – 2 x 1 kg Recensioni 100% positive

MALTO D’ORZO

Il malto d’orzo è un dolcificante naturale caratterizzato da un apporto calorico di gran lunga inferiore rispetto a quello dello zucchero. Esso inoltre è in grado di produrre numerosi benefici per il nostro organismo. L’unico vero malto, gli altri sono detti sciroppi) viene ottenuto mediante la macerazione dei chicchi di orzo. Anche se l’orzo è il cereale più comunemente maltato, grazie al suo alto contenuto di enzimi, il malto può essere ottenuto da numerosi cereali (sesamo, miglio, segale, farro, avena, mais, riso e grano); ne esistono diverse tipologie: farina di malto, estratto di malto in sciroppo (di questo si trova anche la versione concentrata) ed estratto di malto in polvere. contiene al suo interno una notevole quantità di acqua e di maltosio (uno zucchero semplice disaccaride molto simile al fruttosio), basse quantità di saccarosio e fruttosio, molte vitamine ed una dose elevata di sali minerali tra cui il magnesio e il sodio, una buona quantità di proteine e fibre, ricco di sali minerali tra cui fosforo,potassio,calcio,sodio le vitamine B1, B2, B3 e B6 e folati. l’orzo, in tutte le sue forme, se accompagnato ad una dieta equilibrata, è in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue, senza alterare quello buono (HDL), grazie all’azione delle fibre in esso contenute, Ripristina il corretto funzionamento dell’intestino, ottimo energizzante, Depura l’organismo , aiuta a difendere l’attività polmonare, potente antitumorale, Contrasta la cistite. Sconsigliato anche questo per i diabetici, ed anche per i celiaci, l’orzo contiene glutine.
 
COMPRA SU MACROLIBRARSI La finestra sul cielo Malto d’orzo COMPRA SU SORGENTE NATURA Probios malto d’orzo COMPRA SU FARMACIA LORETO GALLO Probios malto d’orzo COMPRA SU MACROLIBRARSI Malto di Orzo Bio Sapore di sole
LA FINESTRA SUL CIELO MALTO D’ORZO COMPRA SU AMAZONCOMPRA SU MACROLIBRARSI Probios Malto d’orzo
COMPRA SU SORGENTE NATURA La finestra sul cielo Malto d’orzoCOMPRA SU AMAZON Probios Malto di Orzo

MELASSA

La melassa viene prodotta dalla canna da zucchero. lo zucchero viene separato tramite centrifugazione per ricavare questo utile dolcificante naturale dalle interessanti proprietà nutrizionali e terapeutiche. L’apporto calorico di questo prodotto è inferiore a quello dello zucchero, 100 gr forniscono,circa 290 kcal. Ne esistono due varietà. Bianca o nera. La bianca è più gustosa ma meno pregiata. Vanta proprietà rimineralizzanti, ottimo integratore naturale per recuperare le energie e, contenendo anche importanti quantità di ferro , contrasta l’anemia, una ricca fonte di vitamine, soprattutto quelle appartenenti al complesso B insieme alla vitamina PP, all’acido pantotenico. Grazie all’ importante concentrazione di sali minerali, è in grado di ridurre gli acidi presenti in eccesso nel nostro organismo, responsabili di vari disturbi (crampi muscolari,mal di testa, dolori articolari all’osteoporosi).  Potassio e calcio contenuti nella melassa allevia la comparsa di crampi sia muscolari sia intestinali e uterini. LA MELASSA è utilizzata per scopi differenti: come cura, alcool,dolci,yogurt e cereali però viene consigliato ai diabetici di limitarne l’uso. Può provocare meteorismo, se assunta sotto forma di bevanda quindi deve essere bevuta a piccoli sorsi, insalivando bene il liquido prima di deglutire.
POTETE ACQUISTARLA QUI
Mikroveda – Melassa bio di canna da zucchero nera Panela – Melassa di Gulamerah su Amazon Melassa da Canna da Zucchero Bio Sapore di Sole Delta – Melassa di Canna Bio su Macrolibrarsi Melassa di Zucchero di Canna Rapunzel su Macrolibrarsi
Panela -melassa di gulamerah su Macrolibrarsi Melassa da Canna da Zucchero Bio Sapore di Sole Delta – Pura Melassa di Canna Bio su Sorgente natura Melassa di Zucchero di Canna Rapunzel
Melassa Dolce Panela

MIELE

Quello che fa bene alla salute sono gli alimenti così come la natura li produce, non trasformati. Il miele è un esempio,perchè esiste fin dall’antichità. Il miele è fatto per il 95% da glucosio e fruttosio liberi, non, attaccati come nello zucchero. Bisogna ricordare che sia il glucosio sia il fruttosio hanno degli effetti nocivi per la salute. Il glucosio fa alzare molto la glicemia quindi anche il miele la fa alzare. Il fruttosio ha un’azione negativa perché ostacola il funzionamento dell’insulina, è la causa principale della gotta, perché fa aumentare l’acido urico e questo impedisce il buon funzionamento dell’insulina. Però nel miele e nella frutta c’è anche il contravveleno del fruttosio: la vitamina C, e una quantità di polifenoli che moderano l’azione negativa del fruttosio. Mangiando il miele possiamo beneficiare delle sue sostanze protettive antinfiammatorie e antisettiche. Il miele è anche un ottimo disinfettante. Studi mostrano come sia utile sciacquare la bocca con una soluzione che contenga miele quando si hanno afte in bocca. Nei malati trattati con la radioterapia per il tumore della lingua e della guancia, che causa disastri nella mucosa orale, il miele allevia questo dolore, e permette di guarire le afte. Va utilizzato localmente, in bocca e non per ingestione. Non superare il cucchiaio al giorno. Più info le trovate qui

MIELE DI MANUKA

Il miele di manuka è un prodotto conosciuto e utilizzato da secoli in Nuova Zelanda. Ora è conosciuto ed utilizzato ormai in gran parte del mondo. E’ un miele molto pregiato. Le api si nutrono dei fiori dei cespugli di Manuka , la stessa pianta utilizzata per fare l’olio essenziale del tea tree,olio dalle mille proprietà. Quindi anche questo miele ha proprietà simili: antibatteriche, antimicotiche e antimicrobiche, da consumare assolutamente crudo per non alterare le sue proprietà , ci sono molti modi comunque per poterlo consumare: thè, frullati,yogurt, condimento agrodolce con olio e aceto, latte tiepido prima di dormire. Attenzione alle imitazioni, il vero miele di Manuka, viene prodotto solo in Nuova Zelanda, avere il il marchio di qualita’ UMF® (Unique Manuka Factor Honey Association) , avere un UMF superiore a 15. Come il miele normale, anche questo non può essere usato dai diabetici ed agli allergici. Un’ altra cosa da controllare prima di acquistarlo è importante verificare quanti MGO, (MethylGlyOxal,) contiene. Più è elevato, meglio è . E’ proprio questa sostanza che ha un potere antibatterico, antivirale e antinfiammatorio. Qui di seguito troverete i più potenti
IL MIGLIORE
Steens Miele Di Manuka UMF 20 (MGO 829) Integrale Crudo e Non Pastorizzato nuova zelanda
Steens Miele Di Manuka UMF 15 (MGO 514) Integrale Crudo e Non Pastorizzato
COMPRA SU MACROLIBRARSI Miele di Manuka – MGO 550+ Manuka Health COMPRA SU AMAZON Miele di Manuka – MGO 550+ Manuka Health
Miele di Manuka MGO 500+ Attivo, Grezzo, Puro e Naturale al 100% Ajara

POLLINE D’API

La raccolta del polline d’api non è invasiva e non compromette la salute ed il loro ciclo, ne creano sempre in abbondanza, così i coltivatori, hanno fatto in modo che fossero le api stesse tramite dei passaggi a griglie, passando depositano il loro polline che resta nelle loro zampe. Il polline d’api ha una consistenza morbida e malleabile, ed un profumo dolce ed aromatico. Il colore dipende dalla specie vegetale di cui proviene. Il guscio che avvolge ciascun granulo di polline d’api è rigido ed impermeabile, ed in alcuni casi viene rimosso prima della commercializzazione. In altri casi il polline d’api viene venduto così com’è ed ha un costo solitamente minore, perché meno lavorato; prima del consumo va sempre spezzettato , poiché il guscio che avvolge i granuli non è attaccabile dall’apparato digerente umano. Il polline d’api deve essere conservato in frigorifero dentro un sacchetto di plastica ben richiuso. Può essere commercializzato sfuso in confezioni sigillate, in capsule,compresse e via dicendo come integratore, polvere fine per dolcificare. Il polline d’api non è molto buono da gustare da solo, ma accompagnato con yogurt,latte, bevande o pane. I valori nutrizionali variano in base alla produzione. Cambiando pianta, cambiano i valori.
A questo link maggiori info
COMPRA SU MACROLIBRARSI Polline di Fiori in Grani Fior di Loto COMPRA SU AMAZON Valmairapolline Polline Italiano Biologico di Fiori di Ciliegio e Primavera COMPRA SU SORGENTE NATURA
Polline Biologico di Fiori di Montagna Val Maira Polline
COMPRA SU SORGENTE NATURA Polline di Fiori in Grani Fior di Loto COMPRA SU MACROLIBRARSI Valmairapolline Polline Italiano Biologico di Fiori di Ciliegio e Primavera COMPRA SU MACROLIBRARSI Polline Biologico di Fiori di Montagna Val Maira Polline
COMPRA SU FARMACIA LORETO GALLO Polline in Grani Fior di Loto COMPRA SU SORGENTE NATURA Valmairapolline Polline Italiano Biologico di Fiori di Ciliegio e Primavera
COMPRA SU AMAZON Polline in Grani Fior di Loto
COMPRA SU FARMASPEED Polline in Grani Fior di Loto ricarica

SCIROPPO D’ACERO

Lo sciroppo d’acero, è ritenuto un dolcificante naturale, perchè ottenuto dalla pianta dell’acero, situata nel nord America, principalmente in canada. Per ottenere lo sciroppo però, bisogna effettuare una lenta cottura della linfa, molto più benefica, e per niente dolce. Esistono 3 tipi differenti di sciroppo d’acero:

  • Delicato e chiaro
  • Ambrato ed intenso
  • Deciso e scuro

In base alla filtrazione, verrà uno sciroppo differente, come indicato sopra. Questo non pregiudica o cambia i valori nutrizionali, questo dipende solo dal periodo di raccolta. Comunque quello che predomina è il contenuto di saccarosio. Seguono poi i sali minerali: Calcio(rimineralizza unghie e capelli), Potassio(aiuta ed eliminare i liquidi in eccesso), Magnesio(allevia crampi e ed i dolori muscolari), Sodio(utile agli sportivi) piccole quantità di Ferro(utile agli anemici). Fortunatamente ha anche un’altra qualità: meno calorie del normale zucchero: 250 contro i 390!, ed è anche più dolce rispetto al normale saccarosio. Possiede poi altre qualità: Depurativo, emolliente, energizzante, aiuta a combattere la gastrite,è un potente antiossidante, sono state trovate 20 sostanze benefiche qui maggiori info sullo studio, accelera il metabolismo favorendo la termogenesi ed infine ricostituente. Attenzione però! Non è indicato per i diabetici, perchè innalza la glicemia velocemente. E’ sconsigliato anche ai neonati perchè può contenere spore che causano il botulino. Attenzione anche alle donne gravide per il rischio di diabete gestazionale.

SCIROPPO DI RISO

Lo sciroppo di riso è ottenuto dalla fermentazione del cereale. Contiene pertanto maltosio, uno zucchero ricco di amminoacidi e sali minerali essenziali e povero di carboidrati e zuccheri, ottimo quindi per la dieta dimagrante. Ricco di potassio e magnesio, aiuta a risollevare l’umore nei cambi di stagione. In più, cura sintomi quali gonfiore addominale e irritabilità. Vanta anche generose quantità di ricco di ferro e calcio E’ il sostituto ideale del miele anche se meno dolce. Ottimo per vegani e si può fare tranquillamente in casa. Si trova quasi sempre tra gli ingredienti dei dolci biologici, sopratutto merendine e biscotti. Attenzione per i diabetici però, come il miele, andrebbe evitato. Attenzione a quello che acquistate: non tutto lo sciroppo di riso è benefico, quello bio e puro( cioè non modificato) soltanto è buono e naturale. Attenzione. Qui sotto potete trovarne alcuni
Karin Lang Sciroppo Riso
PROBIOSLA FINESTRA SUL CIELOSOTTOLESTELLEFIOR DI LOTO
COMPRA SU AMAZONCOMPRA SU MACROLIBRARSICOMPRA SU SORGENTE NATURACOMPRA SU AMAZON
COMPRA SU SORGENTE NATURACOMPRA SU SORGENTE NATURACOMPRA SU FARMACIA LORETO GALLO
COMPRA SU FARMACIA LORETO GALLOCOMPRA SU FARMACIA LORETO GALLO
COMPRA SU FARMASPEED

SCIROPPO DI YACON

Yacon, è originaria della regione andina. La sua radice tuberosa croccante e dal sapore dolce ha grandi valori. Ha il gusto tra mela e anguria e una consistenza densa, simile alla melassa . Viene chiamato “mela della terra“. La maggior parte dei contenuti di Yacon è acqua e frutto-oligosaccaridi. Poiché la dolcezza di Yacon proviene dall’inulina, uno zucchero indigeribile. Il suo sciroppo si ricava dall’evaporazione del succo della radice di yacon che avviene a basse temperature. si può usare per dolcificare bevande fredde e calde, oppure al posto dello zucchero o di altri dolcificanti naturali.
Non è molto consigliato utilizzarlo per prodotti da forno o per la preparazione di cibi che necessitano cotture superiori ai 70°C in quanto andrebbero a perdersi molte delle sue ottime proprietà. Ci sono meno calorie nelle radici di Yacon rispetto a cose altrettanto dolci. 100 grammi di prodotto contengono infatti circa 133 kcal; inoltre ha 0 grassi, 73 grammi circa di carboidrati, di cui 43 di zuccheri, fibre e proteine 0. Ci sono due tipi di radici Yacon: radici di propagazione e radici di stoccaggio. Sotto la superficie del terreno, vi è una radice di propagazione e nuovi punti di crescita prodotti dalle radici di propagazione diventeranno le parti aeree del prossimo anno. Le radici di stoccaggio sono grandi e commestibili. Lo Sciroppo di Yacon contiene tre ingredienti principali, che sono essenziali per il nostro benessere:prebiotici(aiutano la flora intestinale), inulina, e FOS. Lo sciroppo di Yacon ha un indice glicemico molto basso Questo sciroppo contiene fino al 50% di fruttoligosaccaridi (FOS). Il consumo di FOS non aumenta la glicemia; la radice è costituita principalmente da fruttosio libero a circa il 35%. In proporzione a 100 gr di radice fresca ne vanno assunti 4/5 cucchiai di sciroppo. E’ un prodotto ideale per chi segue diete ipocaloriche o per chi soffre di disturbi connessi con il controllo dell’indice glicemico, come il diabete. Controindicazioni: favorisce la motilità intestinale e porta alla formazione di gas. Secondo uno studio lo sciroppo di Yacon aiuta a perdere peso
COMPRA SU AMAZON CiboCrudo Sciroppo di YaconCOMPRA SU MACROLIBRARSI erbavoglio
COMPRA SU SORGENTE NATURA Gusto Vivo COMPRA SU SORGENTE NATURA erbavoglio
COMPRA SU AMAZON Indigo Herbs Yacón Scrioppo biologico COMPRA SU AMAZON erbavoglio

STEVIA

La stevia è il dolcificante adatto alla cottura più dolce che esista, infatti dolcifica 10 volte di più rispetto al comune zucchero bianco. Ha un piccolo difetto però che non a tutti può piacere, ha un forte sapore di liquirizia. Un tempo veniva ritenuta pericolosa, dopo che uno studio errato l’aveva accusata di causare il cancro, poi è stato scoperto che come tutti i polioli non viene assorbita, ma eliminata dalle urine e dal 2012 la vendita è libera. Le foglie di stevia hanno vari lati positivi rispetto allo zucchero ed anche ad altri dolcificanti:
Non ha tossicità
Non contiene ingredienti artificiali
non provoca carie e placca dentali perchè non contiene zuccheri
Non causa diabete
Non contiene calorie
Non altera il livello di zucchero nel sangue. Lastevia poi contiene anche vitamine A e C, minerali e fibre. Attenzione però a non confondere la stevia con i glicosidi steviolici,che non sono altrettanto sani. Se la stevia in polvere vi sembra troppo cara, potete coltivare la piantina, oppure creare un estratto alcolico
.
Se preferite la potete acquistare qui sotto liquida o in polvere.
COMPRA SU AMAZON estratto di Stevia Pura, Senza Sapori Aggiunti COMPRA SU AMAZON STEVIA IN FOGLIE 1 KG BIOLOGICO COMPRA SU MACROLIBRARSI Stevia in Foglie 100gr Amazon seeds
COMPRA SU AMAZON Polvere di foglie crude certificate Stevia Rebaudiana (100g) COMPRA SU AMAZON pianta di steviaCOMPRA SU SORGENTE NATURA Polvere di Stevia
COMPRA SU AMAZON Natural Stevia Sweetner 70 bustine

XILITOLO

Lo xilitolo è un dolcificante estratto dal legno di betulla dal potere dolcificante simile al saccarosio e con potere anticarie,perchè riduce i batteri, infatti viene impiegato nelle gomme da masticare. Può essere usato tranquillamente anche dai diabetici. Un altro beneficio dichiarato dall’ EFSA è che rimineralizza i denti. Attenzione però perchè lo xilitolo se il ph si abbassa più di 5.7 entro 30 minuti, non ha questo ultimo beneficio. Attenzione anche a non superare le dosi, che sono 50 grammi al giorno per adulti e 20, nel caso dei bambini. Fra gli eventuali effetti collaterali sono segnalati diarrea e accumulo di gas nell’intestino.
È stato invece ipotizzato che assumerne dosi molto elevate per lunghi periodi di tempo (più di 3 anni) possa aumentare il rischio di tumori, ormai è risaputo che il troppo stroppia!.

DOLCIFICANTI FINTI NATURALI

Purtroppo esistono molti dolcificanti che spacciano per benefici ma in realtà non lo sono. Qua di seguito li elenco:

  • Concentrato di mela
  • Sciroppo di datteri
  • Sciroppo di mais
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione

Crea sito
Crea sito