Crea sito
Crea sito

ALIMENTI ANTI DIETA DIMAGRANTE

-Cibo e bevande da evitare come la peste per seguire una vita sana,salutare e perdere peso-

Alimenti anti dieta dimagrante. Lo so per molti è difficile,soprattutto all’ inizio, e quando si hanno gli attacchi di fame e facile aprire il frigo e mangiare tutto quello che capita!!E guarda caso capitano sempre cose  zuccherate che non ti saziano e mangi sempre più! Questo succede perchè quello che mangiamo sono solo zuccheri e calorie o alla peggio sostanze chimiche direttamente(che poi per me,lo zucchero raffinato è chimico è un discorso a parte  ) e non spuntini ricchi di proteine e carboidrati “buoni”. Ecco gli alimenti anti dieta dimagrante

Al primo posto piazzerei le Bibite ed i succhi di frutta non al 100% di frutta. Nel pacchetto ovviamente sono comprese le false bibite light o senza zucchero o 0 calorie! Le parole “aromi” o “aromi naturali” sono quasi più pericolose di zucchero!!! Dicevamo: Queste bevande non saziano,non dissetano,non servono a nulla! Creano solo una dipendenza! Meglio prepararsi in casa un bel thè la scelta è ampia:bianco,nero,rosso(rooibos),verde,yerba mate,oolong,sono perfetti per la dieta,addolciteli con un cucchiaino da caffè di miele e sbizzarritevi a creare i vostri the con agrumi o zenzero fresco!Il the verde lasciatelo minimo 20 minuti in infusione. Oppure comprate i the gia aromatizzati in bustina,ma controllate sempre la lista degli ingredienti. Vi porta via un minuto ma il vostro corpo vi ringrazierà!
Dolci delle industrie
Creati in laboratorio appositamente per diventarne dipendente. I dolci industriali(barrette falsamente dietetiche comprese) non contengono soltanto zuccheri ed aromi imprecisati pseudo naturali di dubbia provenienza, (solo per questo bisognerebbe fare un altro articolo, che presto farò), a questo si aggiunge anche la farina di grano tenero 00(che di per se è anche un veleno),grassi idrogenati più altri additivi per conservarli, dello sciroppo di glucosio, che aumenta il carico glicemico e favorisce l’insorgere del diabete. Per non parlare poi delle calorie malsane e delle fibre che sono in percentuali nulle!. Evitate il più possibile quindi i dolci commerciali,e preferite dolci fatti in casa con zucchero di canna integrale,miele,sciroppo d’acero, oppure dolcificanti naturali a basso indice glicemico come lo xilitolo e l’eritrolo, lo sciroppo di yacon e farine naturali(kamut o khorasan,farro no raffinato,orzo no raffinato,segale,avena no raffinata) oppure senza glutine(quinoa,miglio,teff,grano saraceno,riso integrale) la scelta per fortuna è ampia. Se fate fatica a rinunciare alle schifezze anche per mancanza di voglia o tempo,pensate che mangiare soltanto una merendina vi toglie un anno di vita =). Evitate di passare dal reparto dolci per togliere ogni tentazione.
……….ed il salato
Praticamente è composta solamente da cloruro di sodio. Questo sale aumenta il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari. Se consumato in grandi quantità, si può soffrire di pressione alta. Non contiene sostanze nutritive come, ad esempio, il sale marino integrale, sempre economico e di facile reperibilità in quasi tutti i supermercati ed ipermercati A questo link potete trovare la differenza tra:
Cristallo di sale
Sale cristallino
Salgemma o sale grezzo
Sale raffinato Sale marino
Sale addizionato
Sale rosa dell’Himalaya .
Cicche(gomme da masticare)
Pensate che le cicche visto che le ingoiate e non le masticate non facciano danni al vostro intestino? Indirettamente si!
Purtroppo non è così! Masticando queste cose chimiche nel nostro stomaco iniziano a prodursi succhi gastrici ed il nostro stomaco si prepara nella digestione della cicca,in questo modo svegliate il cervello provocandovi un appetito immotivato, e così iniziate a mangiare la prima cosa che vi capita a portata di mano,tornando così al discorso di prima facendo partire un circolo vizioso di fame infinita.
Sono 6 anni che non ingerisco un gomma da masticare e vivo bene lo stesso =).
Piatti pronti secchi e surgelati
Non importa se sono secchi o surgelati,tutti e due sono un agglomerato di sostanze chimiche per dargli gusto e sapore studiate in laboratorio. Sono veloci,si preparano in poco tempo, anche se non è sempre vero,in particolare per quello secco. In passato li ho provati e ora che bolle l’acqua ci vuole lo stesso tempo di preparare un sugo veloce e far cuocere la pasta. Avete mai guardato dietro la confezione gli ingredienti?No? Vi conviene farlo,perchè così noterete e capirete quello che vi sto dicendo. Non hanno nessun nutrimento e non saziano(proprio come le altre cose elencate sopra). Preferite quindi cibi sempre freschi e di stagione. E se proprio dovete comprare alimenti non freschi evitate quelli in scatola(vedi qui perchè e meglio non consumare alimenti in scatola) e preferite quelli in vetro o in busta congelati(leggendo in tutti e due i casi sempre l’etichetta. La verdura intendo).
Per fare la cosa migliore piantateli e createli voi stessi e per i legumi preferite quelli secchi.
Facendo tutti questi cambiamenti,noterete che sarete meno stanchi,avrete voglia di muovervi di più,ed avrete anche meno problemi interni.
Questo riso fa aumentare il glucosio nel sangue, aumentando i rischi di contrarre diabete. Al riso vengono tolte la gluma e le sementi, poi viene “sbiancato” e quindi privato di tutte le vitamine ed i minerali, come per la farina, anche qui rimane solo l’amido. Cosa ancor più grave, il riso bianco aumenta il rischio di ammalarsi di cancro. qui trovate maggiori info

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Io ho solo un diploma Alberghiero, quindi si me ne intendo di alimentazione, ma non di medicina. Quello che scrivo,in parte sono cose studiate a scuola, altre pura informazione. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Crea sito
Crea sito